Il Tesoro del Duomo di Enna nel Museo Alessi: Cosa vedere

Il Museo Alessi, dietro le absidi del Duomo di Enna (aperto ogni giorno dalle 9 alle 13 escluso il lunedì) contiene diverse collezioni: di grande importanza è quella del Tesoro del Duomo. Tra i numerosi capolavori di oreficeria religiosa che vi sono compresi, da ricordare un ostensorio del 1534 del palermitano Paolo Gili, i bracci reliquiari (1578 – 89) di Scipione di Blasi, i candelieri (1596 – 99) di Nibilio Gagini e Pietro Rizzo, una brocca d’argento di ignoto autore palermitano, la splendida corona della Madonna (1652) di Leonardo e Giuseppe Montalbano.

Il Pellicano in oro, smalti e gemme di ignoto palermitano (prima metà del ‘600), l’Ostensorio (1768 – 72) di Salvatore e Giuseppe Mercurio, una cartagloria (1736) ed una elegante brocca messinese (1737).

Oure provenienti dal Duomo, sono depositati nel Museo Alessi diversi paramenti religiosi. tra le altre sezioni del Museo, da ricordare la piccola pinacoteca, la raccolta numismatica e quella archeologica.

Per maggiori informazioni e tutti gli approfondimenti leggi anche “Il Tesoro del Duomo di Enna – uno dei più preziosi contenitori dei capolavori dell’oreficeria siciliana”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* Campi obbligatori

Commenta