Lipari: Mare, Spiagge, Storia e luoghi da visitare – Un articolo in cui raccontiamo il meglio di Lipari, la più grande delle Isole Eolie, meta ambita dai turisti in vacanza in Sicilia, da chi ama il mare e le spiagge, il relax e la natura. Scopri le spiagge di Lipari e cosa non perdere durante la tua vacanza.

Al largo della costa nord orientale della Sicilia, inserita tra sette splendide sorelle (l’arcipelago delle Eolie), troviamo l’isola di Lipari.

Storia di Lipari:

Sin dall’età del bronzo, la meravigliosa isola fu occupata da varie popolazioni italiche fino al 580 a.C. anno in cui iniziò la colonizzazione greca che mise freno alle scorrerie da parte degli Etruschi. Le Eolie, occupate dai Bizantini prima e dal popolo arabo poi, attraversarono un periodo di decadenza che ebbe fine con l’arrivo dei Normanni. Fino al 1340, passando attraverso gli Svevi, gli Angioini e gli Aragonesi, le isole godettero di notevole prosperità grazie ai privilegi che, i vari governi andavano dispensando.

Lipari è la più grande delle Eolie ed al contrario delle sue sorelle, nel periodo invernale non và in letargo, il centro, è spesso intasato di automobili perchè viste le distanze, sulla stessa non è facile muoversi a piedi.

Lipari, oltre alle caratteristiche pareti di pomice che sprofondano nel mare, offre spiagge calde ed appartate, ma non è da sottovalutare la splendida campagna abitata da contadini che, con la loro abilità, sanno renderla fertile e produttiva.

Nell’antico Castello Spagnolo, per i cultori dell’arte, ha sede il “Museo Eoliano”, dove sono custoditi reperti e tesori della storia millenaria delle isole, mentre, all’interno della splendida Cattedrale, possiamo ammirare la statua di San Bartolomeo, santo protettore delle Eolie.

Cosa visitare a Lipari?

L’Isola può essere visitata in macchina, e in questo caso consigliamo:

  • Chiesa Vecchia Quattropani
  • Terme di San Calogero
  • Acqua Calda
  • Canneto
  • Cave di pomice.

Se invece optate per una circumnavigazione dell’Isola Vi imbatterete nella varietà della costa e dei colori di Lipari e potrete effettuare una sosta nel bianco mare dell’area della Pomice (Pietra Liscia, Portello), alla rossa spiaggia di Valle Muria, ai Faraglioni ed alla Pietra del Bagno, con veduta della Montagna di Pomice e delle colate di Ossidiana.

Itinerari alternativi alle Eolie: Cala Fico

Desideriamo fornire anche un itinerario meno “dozzinale” per visitare una meravigliosa “Cala Fico”: Ci troviamo ad ovest dell’Isola, a spasso tra macchia mediterranea, palme nane, e stratificazioni minerarie risalenti a 100.000 anni fà. La passeggiata, con difficoltà medio bassa, parte dalle Cave di Caolino in località “Timponi” dove, seguendo il sentiero che porta verso il mare, si osservano i sedimenti di Fumarole estinte, formatisi all’interno del bacino di un lago ormai prosciugato.

Dopo un paio d’ore, giungiamo alla scogliera di “Cala Fico” che, non lascia dubbi riguardo alla denominazione del luogo, vista l’abbondanza di fichi d’india. Ci si trova su una Falesia, a nord dello Scoglio del Bagno, a picco sul mare, popolata da gabbiani e, all’orizzonte, le sagome di Alicudi e Filicudi. Al tramonto, osserverete dei bellissimi giochi di luce su mare.

Riprendendo il sentiero, si ritorna su di un’antica strada di ciottoli che conduce alle Terme di San Calogero, da qui, è possibile riprendere la strada principale dell’Isola per spostarsi verso altre località.

Infine, desideriamo fare cenno alle magiche atmosfere della Lipari di notte che, si lascia vivere in tutta la sua bellezza e sprigiona il suo fascino seducendo i turisti che amano il divertimento e sanno godere della movida notturna.

Il divertimento di “casa Lipari” offre, per un’estate indimenticabile, concerti, rassegne folkloristiche, sagre enogastronomiche con tutti i gusti e odori dell’Isola. I locali all’aperto offrono divertimento e viste mozzafiato, ballare a pochi passi dal mare, mentre tra Bacco e musica estasiati dal gusto dell’ambrata Malvasia, la luna padroneggia.

Lipari nei suoi incantevoli scenari regala sensazioni da mille e una notte e, dopo tanto divertimento, lo spettacolo dell’alba ed il piacere di un bagno fatto quando la luna lascia il posto ad un nuovo ed indimenticabile giorno di mare è un piacere imperdibile!

Come arrivare a Lipari: Traghetti e Aliscafi Prenotazioni

Dal 2015 abbiamo stretto una partnership con TraghettiLines che ci permette di offrirvi le prenotazioni direttamente dal nostro sito, grazie ad un motore di ricerca traghetti ed aliscafi per le Eolie a prezzi davvero convenienti: se vuoi puoi cercare il tuo traghetto qui:



Ricorda di condividere sui social quest’articolo, oppure di raccontarci la tua vacanza ed inviarci le tue foto di Lipari, ti aspettiamo!

Iscriviti alla nostra newsletter

* Campi obbligatori

Commenta