Vulcano è una delle Isole Eolie. La sua estensione è di circa 21 km quadrati e rientra nel Comune di Lipari. Gli abitanti di Vulcano (sono poco più di cinquecento quelli che abitano l’isola tutto l’anno) vengono chiamati “vulcanari”.

In origine Vulcano era chiamata Therasia, successivamente Hiera ed infine si è scelto come nome dell’Isola Vulcano. L’isola è da sempre stata sacra al dio Vulcano: è qui che la mitologia greca infatti colloca le famose fucine di Efesto, il dio del fuoco – fabbro che si faceva aiutare nel suo lavoro da esseri giganti noti come Ciclopi.

L’isola sorge grazie alla fusione di alcuni vulcani, il più importante e grande dei quali è sicuramente il Vulcano della Fossa (tutt’oggi visitabile con una salita “al Vulcano” di circa 800 metri assolutamente da fare durante una vacanza o una gita a Vulcano, preferibilmente la mattina presto o al tramonto, evitando così gli orari più caldi).

Gli altri vulcani presenti sull’isola sono Vulcanello, alto 123 metri e situato a nord dell’isola, il Monte Saraceno, alto 481 metri, il Monte Aria, alto 500 metri e situato a sud dell’isola.
Quest’ultimo è completamente inattivo e forma un altopiano costituito da lave, tufo e depositi olocenici.

Il Gran Cratere (noto anche come Cono di Vulcano o Vulcano della Fosse) ha le pendici molto ripide ed a nord è costituito dal “Forgia Vecchia” un cratere spento.

A nord ovest dell’isola invece è possibile ammirare una colata di ossidiana risalente al 1771. Questa zona è detta la zona delle Pietre Cotte.

L’ultima eruzione del vulcano è avvenuta nel 1888 – 1890, ma tutt’oggi il vulcano dimostra la sua vitalità con le sue fumarole, i getti di vapore ed i fanghi sulfurei (l’odore di zolfo è molto presente sull’isola) noti per le loro proprietà terapeutiche.

Alcuni dei gas emessi dalle fumarole sono tossici, pertanto si consiglia di avvicinarsi ad esse solamente accompagnati da guide autorizzate.

Cosa vedere a Vulcano?

L’Isola di Vulcano è una meraviglia della natura da scoprire sia per terra che per mare (sono moltissime le escursioni e le barche che vengono noleggiate proprio per le escursioni via mare, così come, via terra, sono disponibili per i turisti scooter, quad e Mehari o auto di ogni genere).

I Fanghi Termali: la c.d. “Pozza dei fanghi termali” è sicuramente la principale attrattiva di Vulcano, che porta ogni anno moltissimi turisti e persone che hanno necessità di questo genere di terapia. Nei pressi è possibile anche fare un bagno nelle famose acque calde (sono riscaldate da ebollizioni sottomarine generate dalla fuoriuscita di gas nei fondali).

La Spiaggia di Sabbie nere è sicuramente una delle peculiarità di Vulcano: sono presenti qui numerosi impianti turistici e lidi, oltre alla spiaggia libera, ed è da qui che partono anche numerosissime imbarcazioni per le escursioni via mare. Da non perdere l’alba ed il tramonto su questa spiaggia (e magari fare anche un bagno la sera).

La Spiaggia di Gelso, in contrada Gelso, è piuttosto difficoltosa da raggiungere, ma da chi c’è stato è stata definita una delle spiagge più belle dell’isola di vulcano.

Capo Grillo: è il punto panoramico di Vulcano, da qui è possibile vedere tutte le Isole Eolie: Lipari, Salina, Alicudi, Filicudi e Panarea. E’ qui che è situata anche la pineta di Vulcano, una piccola pineta che sfocia poi in questo spazio dal quale è possibile vedere tutte le Eolie in un panorama mozzafiato.

Il Cratere de La Fossa è sicuramente una scalata da fare per ammirare una natura completamente diversa, particolare ed un atmosfera quasi “lunare”, oltre al magnifico panorama che si gode dalla cima del cratere.

La Valle dei Mostri: è qui che le rocce hanno preso una forma davvero singolare e creano delle suggestive immagini che, con un pò di fantasia, possono essere paragonate a dei mostri, qui potrete dare spazio alla vostra fantasia.
Il Centro Vulcanologico: in un percorso fatto di tabelloni esplicativi, video e guide, potrete scoprire moltissime informazioni sui Vulcani e fare le vostre domande (qui di seguito il video girato da noi al Centro):

Come arrivare a Vulcano?

E’ possibile raggiungere Vulcano grazie ai numerosi aliscafi e navi traghetto che partono d’estate ogni giorno per l’Isola. Qui di seguito segnaliamo le principali compagnie che effettuano questa tratta: N.G.I., Ustica Lines, Snav, Siremar, … qui di seguito trovi un comodo sistema di booking per prenotare il tuo traghetto per le Eolie, cosa aspetti? E’ semplicissimo!



Se hai trovato utile quest’articolo ricorda di condividerlo sui social network oppure lasciare il tuo commento, buona vacanza a Vulcano, seguici sulla nostra pagina Facebook ed iscriviti alla nostra newsletter,

Vacanzesiciliane.net

Iscriviti alla nostra newsletter

* Campi obbligatori

Commenta